SANISIM

Dimensione Service ha sviluppato un apparecchio denominato SANISIM che costituisce una nuova tecnologia per sradicare le patologie nosocomiali negli ambienti di cura.

Il sistema automatico di disinfezione SANISIM, sfrutta una tecnologia di nebulizzazione a secco del prodotto disinfettante SANISIM SOLUTION (autoprodotto) ed in grado di ottenere alta efficacia ed efficienza nei processi di disinfezione e di garantire elevata sicurezza e facilità nell’uso.

Il dispositivo SANISIM opera mediante generazione di una nube ad alta energia cinetica. utilizzando una tecnica di spray che genera gocce molto sottili di prodotto disinfettante idoneo all’ambiente da sanitizzare. La nube è formata da gocciole di un diametro compreso tra 6 µm e 9 µm in media Gauss. Lo scopo di questa tecnologia era di valutare l’efficacia del processo SANISIM nel Dipartimento di Igiene dell’Università di Bari in reali condizioni d’uso. Il test di ricerca si è basato, secondo la norma NF EN 1040, su una serie di campioni di superfici distribuite nell’ambiente di una stanza di prova di circa 48m³ si è così misurato l’efficacia del processo SANISIM comparando il “prima/dopo” il processo.

I test si sono ripetuti quindi più volte ed in ambienti e nazioni diverse al fine di convalidare l’efficacia del trattamento in condizioni differenti e per contaminanti diversi; inoltre sono stati eseguiti sia in campo che in laboratorio. I risultati hanno confermato l’efficacia della sanitizzazione ambientale nella quasi totalità dei casi.

I meccanismi di azione sono i seguenti:

azione ossidante del perossido di idrogeno: il perossido di idrogeno è un agente ossidante in grado di eliminare i patogeni con cui viene in contatto attraverso l’idrolisi dei radicali liberi. E’ attivo nei confronti di un’ampia gamma di microrganismi (batteri, funghi, virus, spore) ed è considerato un disinfettante efficace e sicuro.

Il perossido di idrogeno genera:

  • un’ossidazione delle strutture lipidiche delle membrane;
  • un’alterazione dei ribosoni e degli acidi nucleici.

azione ioni d’argento: Gli ioni di argento si comportano da catalizzatore e completano l’azione battericida, inattivando gli agenti patogeni attraverso l’inibizione della sintesi delle proteine ed assicurando nel contempo il prolungamento nel tempo dell’azione biocida, evitandone la proliferazione.

Gli ioni d’argento generano:

  • un’inversione della polarità della membrana con conseguente alterazione;
  • una inibizione della sintesi proteica.

Il sistema combinato SANISIM-SANISIM SOLUTION quindi si avvale:

  • del dispositivo medico SANISIM marcato CE, un apparecchio interamente programmabile che eroga nell’ambiente da 3 (preventiva) a 6 (completa) ml/m3 (con la possibilità di modificare questi valori al fine di adattarsi anche a batteri più resistenti), attraverso la nebulizzazione di particelle di diametro compreso tra 6 µm e 9 µm in media Gauss. L’applicazione è integrata ad un sistema di controllo elettronico e le funzioni includono il controllo del volume usato e residuo del prodotto disinfettante. Il sistema implementa la registrazione dei dati automatica e permanente. L’utente ha la possibilità di estrarre, con l’ausilio di un computer, i dati registrati e stamparli;
  • del liquido, dispositivo medico, sanitizzante SANISIM Solution, una soluzione sanitizzante composta di perossido d’idrogeno e ioni d’argento. Durante l’erogazione il SANISIM SOLUTION si trasforma in una nebbiolina secca, composta da miliardi di goccioline cariche di molecole di perossido di idrogeno e ioni positivi d’argento, che si distribuiscono uniformemente su ogni cm3 dell’ambiente;

SANISIM in azione con la fase di nebulizzazione prodotto disinfettante

Il dispositivo  SANISIM è un apparecchio interamente programmabile. L’applicazione è integrata a un sistema di controllo elettronico e le funzioni includono il controllo del volume ambientale da trattare e il residuo del prodotto sanitizzante nel serbatoio.

Tipologie di trattamento sanitizzante con il processo SANISIM:

  • Sanitizzazione COMPLETA nebulizzazione con una concentrazione di 6 ml/m3
  • Sanitizzazione di MANTENIMENTO nebulizzazione con una concentrazione di 3 ml/m3

I parametri da registrare per ogni stanza da disinfettare sono:

  • il livello di disinfezione;
  • la quantità di prodotto da nebulizzare;
  • il tempo occorrente all’operazione;
  • il volume della stanza;
  • la data dell’operazione;
  • il luogo e altri dati utili.

Ha funzioni di sicurezza con la tracciabilità che viene ottenuta digitando nel sistema, ogni volta prima della disinfezione, i parametri del prodotto disinfettante e quindi la registrazione dei dati della cartuccia nel sistema di controllo dell’apparecchio, assicurando così una tracciabilità del prodotto usato.

Un insieme di sensori, connessi al sistema di controllo, consente all’utente di misurare e adattare il flusso di uscita della nube secca e compararlo grazie ad un programma di calcolo integrato a prestabiliti parametri fissi che sono stati impostati. Questo sistema permette allo strumento di disattivare automaticamente il dispositivo nel caso che la quantità di prodotto in relazione al numero di operazioni svolte non sia più sufficiente per ulteriori disinfezioni, obbligando l’operatore ad aggiungere altro prodotto di uguale codice e uguale composizione chimica.

Caratteristiche del SANISIM

Il dispositivo è interamente programmabile per soddisfare tutte le necessità in materia di disinfezione ed è dotata di un sistema a controllo elettronico di facile utilizzo.

  • Controllo della quantità di prodotto nel serbatoio.
  • Controllo della durata di nebulizzazione secondo il livello e volume della stanza impostati.
  • Controllo della quantità di prodotto da consumare secondo il volume e livello impostati.
  • Registrazione automatica dei parametri di lavorazione.
  • Estrazione dei parametri delle lavorazioni effettuate attraverso la presa dati per il collegamento ad un PC e quindi la stampa di tutte le informazioni.

Il sistema elettronico in dotazione al dispositivo, implementa la possibilità di memorizzare altri parametri di sicurezza e tracciabilità quali:

  • Data e ora,
  • Indicazione dell’Ente dove viene effettuata la disinfezione,
  • Denominazione del Reparto,
  • Indicazione della Stanza,
  • Denominazione del prodotto utilizzato,
  • Numero di lotto del prodotto utilizzato,
  • Scadenza del prodotto utilizzato,
  • Nome del tecnico che avvia la disinfezione,
  • L’ente/società a cui appartiene il tecnico,
  • Nome del responsabile del reparto in cui avviene la disinfezione.

Inoltre, il dispositivo ha la possibilità di eseguire l’auto-taratura per la quantità di prodotto da nebulizzare secondo parametri prestabiliti e secondo le diverse volumetrie.

Procedura per un ciclo di disinfezione.

  • Accensione del dispositivo.
  • Attesa caricamento automatico software.
  • Inserimento parametri.
  • Controllo livello prodotto secondo i parametri inseriti.
  • Aggiunta eventuale, attraverso l’orifizio dedicato, del prodotto con lo stesso numero di lotto di quello contenuto nel serbatoio.
  • Attivazione del sistema.
  • Attesa di 20 sec (programmabili) per uscire dalla stanza.
  • Inizio nebulizzazione.
  • Nebulizzazione secondo il tempo stabilito dai parametri inseriti in precedenza.
  • Fine nebulizzazione.
  • Ripristino automatico del dispositivo alle condizioni iniziali.

E’ possibile controllare tutto il processo esternamente dalla stanza attraverso un PC collegato al Wi-Fi generato da SANISIM.

Manutenzione

La manutenzione prevede semplicemente:

  • Accurata pulizia esterna del dispositivo con un panno inumidito, eventualmente usare un comune detergente neutro non aggressivo, prima e dopo ogni attività;
  • Scarico della condensa accumulata, durante il processo, azionando l’apposita valvola posta sotto il pannello inferiore.
  • Nel caso si verificassero anomalie nel funzionamento, rivolgersi alla ditta costruttrice.

Il sistema FISSO: SANISIM FIXED
Il sistema FISSO: ARMADIO SANISIM
Il sistema portatile mini: SANISIMini